Gp Australia 2017 MotoGp (Q2)

Appuntamento al GP di Malesia, in programma la prossima settimana! Buona domenica a tutti i lettori de il sussidiario

La top ten della gara: Marquez, Rossi, Vinales, Zarco, Crutchlow, Iannone, Miller, Rins, P. Espargaro, Smith. A beffare Dovizioso anche Redding e Pedrosa...

Sul podio anche Rossi e Vinales

MARQUEZ VINCE IL GP D'AUSTRALIA!

Delusione Dovizioso: ha chiuso 13°, sorpassato anche da Pedrosa

Incredibile Vinales!!! Si prende il podio proprio sul rettilineo finale

Ultimo giro: Marquez primo

A due giri dalla fine è ancora spettacolo: bel duello tra Rossi e Iannone

Ecco la top ten: Marquez, Rossi, Iannone, Zarco, Vinales, Crutchlow, Miller, Rins, Smith, P. Espargaro.

Paura per Vinales: superato sull'esterno da Zarco, incrocia con Iannone, ma per fortuna il contatto viene solo sfiorato

Contatto tra Marquez e Rossi, se la cava il primo che si prende il secondo posto

Vinales e Rossi lottano per il primo posto, ma c'è anche Marquez

A nove giri dalla fine è bagarre davanti: ha la peggio Zarco che finisce al quinto posto

E intanto Vinales si prende il terzo posto: ora Marquez deve fare attenzione a Iannone

Zarco all'attacco: prima supera Marquez e poi ci prova con Rossi

Bello il duello anche tra Marquez e Zarco: per ora ha la meglio il leader del Mondiale

Che gara Rossi: è nuovamente primo!

Squillo di Valentino: è secondo! Marquez superato

Rossi si riprende il terzo posto e prova ad avvicinarsi a Zarco e Marquez

Miller risale: supera anche Rossi

Rossi lungo, Zarco e Marquez lo superano

Ora è la Yamaha di Zarco a seguire quella di Rossi: Marquez è terzo

Brutta caduta di A. Espargaro: troppo veloce e largo in curva 1

Ora Marquez supera Vinales e si mette a caccia di Rossi

Rossi davanti a tutti! Il Dottore è primo!

Problemi per Miller: perde velocità e s fa passare da Vinales, Rossi e Marquez

Rossi sale al secondo posto! Bel sorpasso su Vinales

La situazione degli altri big: Lorenzo 13°, Pedrosa, 15, Petrucci 17° davanti a Dovizioso

Anche Rossi supera Marquez!

Vinales supera Marquez, ci prova anche Zarco, ma rischia di scivolare e finisce al sesto posto

La top ten: Miller, Marquez, Vinales, Zarco, Rossi, Iannone, A. Espargaro, P. Espargaro, Crutchlow, Rins.

Dovizioso va lungo e scende al 20° posto!

Super Valentino: sale al quattro posto!

Parte a fionda Miller: è primo! Marquez secondo davanti a Vinales

+++ Comincia il Gp d'Australia +++

Piloti pronti a partire...

Buongiorno amici de il sussidiario! Comincia il giro di ricognizione a Philipp Island

Grazie a tutti amici de ilsussidiario. Ci vediamo domani per la gara!

Dopo di loro Iannone, Miller, P. Espargaro, Rossi, A. Espargaro, Smith, Crutchlow, Dovizioso e Pedrosa.

Segue Vinales. Terzo posto per Zarco.

Dunque Marquez conquista la pole!

Pol Espargaro sale al sesto posto.

Dovizioso prova ad avvicinarsi...ma anche nel secondo settore trova problemi...

Marquez primo!

Bandiera a scacchi!

Dovizioso perde tantissimo nel quarto settore, ora è 11esimo.

Iniziano ora gli ultimi giri!

Rossi sesto.

Vinales in testa con 25 millesimi su Zarco.

Intanto Dovizioso prova a risollevarsi, per il momento è 12esimo.

Attenzione perchè Iannone ci prova!

Marquez fa melina...

Occhio a Zarco! Pole position provvisoria.

Ultimi due minuti di sessione!

Attenzione! Cade Crutchlow in curva 4!

Marquez primo, Iannone secondo.

Dopo esser tornati ai box i piloti rientrano in pista.

I primi tre Marquez, Iannone e Miller ai box per un cambio gomme.

Dovizioso lontanissimo: 12esimo posto.

Si vola a Phillip Island! Rossi quinto!

Marquez! 1.28.884 per il primo posto!

Iannone is back!

Segue Marquez. Poi Miller, Zarco e P. Espargaro.

Iannone! Primo!

Attenzione! Perchè Marquez rischia subito con una derapata. Fumo dalla gomma posteriore!

+++ INIZIA LA Q2! +++

Tra pochissimo inizia finalmente la Q2.

Nell'ultimo giro brutta caduta per Petrucci. Il pilota di Terni è scivolato allo stesso modo, nello stesso punto di pista, di Dovizioso. Giornata negativa per lui. Domani partirà dalla 18esima posizione. Piloti pronti intanto nei box.

Partirà invece dalla 13esima posizione in grigla Rins. Seguono Rabat, Abraham, Lorenzo (ancora alle prese con i dolori per la caduta in FP1), Baz, Petrucci, Barbera, Redding, Parkes, Bautista e Lowes.

Valentino Rossi ha registrato il miglior tempo accedendo in Q2. Il 46 gialloblù ha chiuso con 1:29.346. Assieme a lui alla Q2 accede un pilota KTM: Bradley Smith.

Passano Rossi e Smith.

+++ FINE Q1 +++

Cade intanto Petrucci, tale e quale a Dovizioso. Stessa posizione.

Sì! Rossi migliora e mette in cassaforte il passaggio alla Q2.

Rossi continua forte ma attenzione perchè Smith è secondo.

Rabat si avvicina attenzione...

Terzo Rabat.

Sempre Rossi e Rins i primi due. Mancano 3 minuti alla chiusura.

Petrucci staccato parecchio ora è settimo.

Cambio gomme rapido e si torna subito in pista quando mancano 6 minuti alla chiusura della Q1.

Piloti ai box!

Ecco Rins! La Suzuki è sul pezzo...

In questo momento i due migliori piloti in pista sono Rossi e Abraham.

Situazione in continuo divenire, primo Rossi!

Miglior tempo provvisorio per Jorge Lorenzo.

In pista ci sono Lorenzo, Rossi, Abraham, Smith, Rins, Rabat, Redding, Lows, Bautista, Barbera e Baz.

+++ INIZIA LA Q1 +++

Tra poco si parte con le attesissime qualifiche.

In difficoltà Valentino Rossi che ha chiuso con il 15esimo tempo. Danilo Petrucci invece ha chiuso in 16esima posizione.

Sesto invece Dovizioso. A metà sessione brutto fuori pista per il 31enne. Il ducatista ha perso contatto con la moto durante una curva in discesa scivolando sull'asfalto e sulla ghiaia. Per fortuna il pilota romagnolo non ha riportato conseguenze fisiche e dopo qualche minuto è tornato in pista.

Seguono i fratelli Espargaro con Aleix più veloce di Pol.

Seconda posizione a fine sessione invece per Zarco, staccato di soli 198 millesimi. Terzo tempo per Iannone, dietro Marquez di 267 millesimi.

Il miglior tempo è stato registrato da Marquez. Il campione del mondo in carica ha fermato il cronomero a 1:29.541.

+++ FINE FP 4 +++

Petrucci è 16esimo.

Rossi è 15esimo.

Dovizioso è 13esimo.

Favoritissimo anche per la vittoria di questo Gp Marquez.

Il campione del mondo in carica sta volando! Ora è a 1:29.541.

Primo Marquez!

Anzi no! Ecco il secondo posto, a soli 29 millesimi di ritardo da A. Espargaro.

Iannone intanto c'è: ancora quarto il vastese.

Aleix Espargaro miglior tempo provvisorio con 1:30.080.

Anche Vinales, come Rossi, è in difficoltà. Lo spagnolo è 12esimo.

Seguono Zarco, Pol Espargaro e Iannone.

Intanto il primo posto è occupato da A. Espargaro.

Attenzione perchè Rossi sta migliorando...

Rientra Dovizioso.

E Valentino Rossi? Il Dottore sta ingranando ma è in grande difficoltà. Per il momento è 16esimo.

Attenzione perchè sono tutti vicini! Pol Espargaro e Iannone sono a pochi millesimi.

Zarco va a prendersi il primo posto!

Il ducatista va lungo su una curva ed esce di pista. Nessun problema a livello fisico.

Ahi ahi! Fuori Dovizioso!

Crutchlow primo! Dovizioso a 24 millesimi.

Iannone intanto sta sorprendendo! Buoni tempi per il momento per il vastese.

Fuoripista di Alex Rins!

Temperatura invece sui 27 gradi. Sarà interessante vedere le scelte strategiche dei vari piloti: gomme medie o soft?

Per il momento il miglior tempo è di Jack Miller.

Buona la prova di Petrucci intanto.

Per il momento siamo ancora con tempi superiori a 1:30. Dunque situazione provvisaria che ancora non può dirci nulla di interessante.

Situazione in continuo divenire...ora è Aleix Espargaro a prendersi il primo posto.

Arrivano i primi tempi: Barbera primo davanti a Marquez!

Per quanto riguarda la variabile meteo, inizialmente sembrava che anche questa sessione, come la precedente, dovesse andare in scena sul bagnato. Pochi minuti prima dell'inizio della sessione la pioggerella che sembrava minacciare i piloti ha smesso però di scendere.

+++ INIZIO FP4 +++

Aggiornamento meteo: pioggia leggera, vediamo se dura.

Per quanto riguarda invece la classifica Factory della Motogp: 1 Honda 294 2 Ducati 273 3 Yamaha 265 4 Suzuki 77 5 Aprilia 64 6 KTM 51

E anche la MotoGp: 1 Marc Marquez 244 2 Andrea Dovizioso 233 3 Maverick Vinales 203 4 Dani Pedrosa 170 5 Valentino Rossi 168 6 Johann Zarco 125 7 Jorge Lorenzo 116 8 Danilo Petrucci 111 9 Cal Crutchlow 92 10 Jonas Folger 84

Ricapitoliamo nel frattempo la classifica costruttori della MotoGp: 1 Repsol Honda Team 414 2 Movistar Yamaha MotoGP 371 3 Ducati Team 367 4 Monster Yamaha Tech 3 209 5 OCTO Pramac Racing 167 6 Pull&Bear Aspar Team 98 7 LCR Honda 92 8 Team SUZUKI ECSTAR 89 9 EG 0,0 Marc VDS 85 10 Reale Avintia Racing 70

Anche Andrea Iannone è stato vittima di una scivolata, fortunatamente senza conseguenza. Il pilota di Vasto ha chiuso in 22esima posizione.

La visita medica ha escluso fratture, contusioni: alla caviglia, alla spalla e al mignolo della mano desta. Il maiorchino sarà regolarmente in pista. Valentino Rossi ha chiuso in dodicesima posizione, a circa un secondo e mezzo da Marquez.

Undicesimo tempo per Jorge Lorenzo, autore di una spaventosa scivolata negli ultimi minuti del turno. Il maiorchino, che si è rialzato molto dolorante, è stato portato al centro medico per accertamenti.

Sesto tempo per Dani Pedrosa che ha preceduto Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso. Hector Barberà e Jack Miller completano la top ten, ricordiamo che l’australiano è al rientro dopo la frattura alla gamba.

Terzo crono per la KTM di Pol Espargarò, che ha preceduto Karel Abraham. Quinto tempo per Danilo Petrucci. Il ternano, che dovrà passare dalla Q1, non è al 100% a causa di un virus intestinale.

Sotto il diluvio australiano della terza sessione è stato Marc Marquez ad imporsi. Lo spagnolo, autore di una scivolata a fine turno senza conseguenze, ha rifilato più di 4 decimi al primo degli inseguitori, Johann Zarco, anche lui scivolato a inizio turno senza conseguenza.

Durante la FP3 la pioggia è scesa, eccome. A pagarne le conseguenze maggiori sono stati i piloti che ieri non sono riusciti ad entrare nei dieci e che adesso saranno costretti a passare dalla tagliola della Q1, su tutti spiccano i nomi di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

Tempo molto incerto. Dopo un paio d'ore di tregua la pioggia proprio in questo momento sta ricominciando a scendere.

Tra poco i piloti della MotoGp torneranno in pista per la FP4.

Buongiorno e ben ritrovati amici de Ilsussidiario.

Gp Australia 2017 MotoGp Phillip Island: venerdì 20-10, FP1 ore 1.55 e FP2 ore 6.05